Assistenza Sanitaria Integrativa

Cos’è l’Assistenza Sanitaria Integrativa?

Si tratta di un’ulteriore tutela sanitaria oltre al Sistema Sanitario Nazionale. In base al  decreto legislativo n. 229 del 1999, anche noto come Riforma Bindi, questi fondi hanno l’obiettivo di  costituire un secondo livello di assistenza sanitaria, in grado provvedere alla copertura di servizi che esulano dai livelli primari di assistenza (intesi come Lea) in tutto o in parte (ticket). Tale assistenza consente di integrare o sostituire parzialmente o totalmente le prestazioni pubbliche.

Come posso sapere se possono fruire dell’Assistenza Integrativa?

Controlla in busta paga e verifica la presenza di una voce inerente fondi sanitari o cassa mutua, altrimenti chiedi a sindacati, consulenti del lavoro, commercialisti di controllare il tuo CCNL. Se invece sei un lavoratore autonomo basta chiedere all’Ente previdenziale cui appartieni maggiori info. Se sei un pensionato attingi informazioni dalla tua azienda o chiedi agli enti rappresentativi, spesso la copertura viene estesa anche alla pensione.

Quali sono i benefici dell’Assistenza Sanitaria Integrativa?

In sostanza è previsto un rimborso parziale o totale delle prestazioni sanitarie, dagli esami diagnostici, alle visite specialistiche finanche interventi di chirurgia generale.

E inoltre Vantaggi:

  • Non più liste di attesa
  • Non più pagamento per ticket ecc, interventi

Normativa di Riferimento in materia di Assistenza Sanitaria Integrativa

  • Fondi integrativi del Servizio sanitario nazionale – art. 9 del Dlgs 502 del 1992 integrato con le successive modifiche del Dlgs 517 del 1993 e del Dlgs 229 del 1999.
  • Decreto 31 marzo 2008 “Ambiti di intervento delle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie erogate dai Fondi sanitari integrativi del Servizio sanitario nazionale e da enti e casse aventi esclusivamente fini assistenziali”
  • Decreto 27 ottobre 2009 “Modifica al decreto 31 marzo 2008, riguardante Fondi sanitari integrativi del Servizio sanitario nazionale”

 

A chi spetta l’assistenza Sanitaria Integrativa?

Quasi 15 milioni di lavoratori ne beneficiano già in modo automatico o volontariamente iscrivendosi al fondo predeterminato dal datore di lavoro, mentre molti altri vi accedono tramite polizza assicurativa.

Controlla se sei iscritto già ad un fondo o puoi iscriverti!